25 ottobre 2014

Colazione Internazionale - Intervista alla scrittrice Daniela Apparente!

25 ottobre 2014
Salve bellezze!Vi ricordate di me,sono Claudia,la blogger meno blogger che ci sia!Dopo quasi un mese e con due settimane di stress sulle spalle,torno a postare sul mio amato blog!
Oggi argomento che mi sta particolarmente a cuore,ovvero un libro!Vi chiederete "Ma che ci sarà mai di particolare in un libro!Ce ne sono tanti su piazza!" e forse vi darei anche ragione,se questo libro non fosse stato scritto da una mia amica,una napoletana di Giugliano,età 25 anni e laureata in Scienze della Comunicazione!Un pò una me in un mondo parallelo,se avessi potuto seguire il mio sogno di laurearmi!Il libro di cui vi parlo oggi è proprio un libro di sogni,coraggio,fughe che diventano avventure...è la vita la protagonista principale di questo capolavoro,che è Colazione Internazionale!
Tuttavia,debbo correggermi,poichè non sarò io a parlarvi del libro,no no!Si,perchè vedete ho sempre pensato che dei propri libri,debbano essere gli scrittori a parlarne,non altri!Chi meglio di loro,può dare spiegazioni,riassunti e racconti,di una loro creazione!Nessuno,nemmeno chi come me è andato alle presentazioni del libro stesso!Io c' ero ad una e vi posso giurare che ho pianto,perchè ho rivisto me in una frase "Ma un sogno è un sogno,no?Conta davvero quanto sia diverso da quelli delle altre persone?!"Beh,signori e signore,ecco a voi Daniela Apparente con un libro,Colazione Internazionale, che ho amato,ancor prima di averlo letto!



Siamo sedute al tavolino di un bar,il solito bar Elitè dove mi vedo spesso con amici e amiche per due chiacchiere e tante risate!
Così è stata anche la mia prima intervista...e fischia,l' ho fatta ad una scrittrice!Un sogno che diventa realtà,per me che ho sempre voluto conoscere i tanti segreti degli scrittori!
Con tanta curiosità e molta leggerezza,ho iniziato questa prima volta e lasciatemelo dire,scoprirete in Daniela una ragazza speciale,preparata e coraggiosa,perchè si è messa in gioco e si,direi che ha vinto!
Per facilitare la lettura e la stesura a me,metterò le nostre iniziali,anche perchè è stata in parte un' intervista,ma in parte anche una chiacchierata tra amiche XD
Quindi C sono io e D è Daniela!Partiamo?!Partiamo!

C: Ok!Il caffè l' abbiamo ordinato!Possiamo iniziare!Dany come hai iniziato a scrivere,prima di Colazione Internazionale?!
D: Diciamo che è iniziato per gioco!La prima storia che ho scritto è stata insieme ad altre due amiche di infanzia,come me pazze per i videogames horror!!!Decidemmo,o meglio forzai io le altre due,a scrivere questa storia horror molto standard,dove degli zombie uccidono i tuoi amici e tu devi vendicarli!!!
C: Ah bene,io adoro gli zombie!Ora passiamo al libro rivelazione!Come nasce Colazione Internazionale?!
D: Colazione Internazionale è nata subito dopo essermi laureata,dal desiderio di andare all' estero,di viaggiare a di avere opportunità che l' Italia non dà.Dato che,in aggiunta a questo,mi piace anche mangiare (n.b. anche a me piace mangiare,ma vorrei essere anche magra quanto Daniela!Che fisico!) e sono affascinata dal fenomeno del multiculturalismo,mi sono detta "Perhè no?Una colazione internazionale in tutti i sensi!"!!
C: A proposito del titolo,potevi sceglierne tanti altri.Come mai hai scelto proprio Colazione Internazionale?!
D: Il titolo è nato perchè i ragazzi,protagonisti del romanzo,hanno il loro punto di incontro proprio durante la colazione,che a volte avviene anche di notte (ridiamo entrambe!).Si incontrano a tavola,nella cucina del loro appartamento di Perrin's Lane ad Hampstead ,un sobborgo di Londra!E' lì che si scambiano esperienze di vita,consigli...si vivono l' uno con l' altro durante la colazione!Internazionale perchè sono sei persone a vivere nell' appartamento,di sei nazionalità diverse!
C:Ah bene!Questa si che è fantasia!Ti sei ispirata a degli autori in particolare nello scrivere questo romanzo?
D: Ispirata no!Ho cercato di darmi quanto meno dei paletti,degli argini entro cui rientrare.Ho preferito adottare una scrittura fluida,veloce,un pò sarcastica e non troppo pesante.Una mia amica mi dice che ho uno stile simile a Sophie Kinsella,ma di lei non ho letto i libri,quindi non posso giudicare!Tuttavia,ho cercato di dare un mio stile personale!
C: In effetti non vi trovo molta somiglianza tra la tua scrittura e quella della Kinsella!Allora...dov' è la domanda (io e i miei pasticci parte 100000000 XD)!Ah,eccola!Tra tanti generi letterari: horror,fantasy,romantico..come mai hai scelto proprio quello di formazione?!
D: Perchè ho pensato che,da esordiente e "Miss Nessuno" quale sono (qui ho riso come una matta!Miss Nessuno mi ha spiazzata!!!),l' ideale era esordire con un genere che non fosse di nicchia.
Io,ad esempio,adoro il fantasy,il mio sogno sarebbe pubblicare una trilogia fantasy che ho nel cassetto ormai scritta,ed è lì ad aspettarmi!L' unico problema,se così vogliamo definirlo,è che fare tutto da sola,come sto facendo io,senza un editore alle spalle,è molto difficile!Farlo,quindi,per un genere di nicchia,sarebbe stato impossibile.Così,invece,ho potuto mettermi in gioco!
C: Mi chiedevo,con che criterio hai dato vita e forma ai vari personaggi del libro?!Ne sono parecchi!
D:Beh,per la protagonista posso dire che ho cercato di infonderle alcune delle mie passioni,anche per rendermi più facile il compito di scrivere in prima persona,poichè non avevo mai scritto in prima persona ed infatti all' inizio è stato difficile,poi mi sono abituata ed adesso non posso farne a meno!Anche perchè credo che sia un bellissimo modo di scrivere.Per quanto riguarda gli altri,ho cercato semplicemente di creare dei personaggi originali,ma che non fossero impossibili!E' probabile incontrare un cuoco venuto dai paesi scandinavi,per trovare fortuna oppure è possibile incontrare una ragazza irlandese appassionata di informatica che cerca la propria strada.Ho cercato di dare un tratto distintivo ad ognuno di loro,senza esagerare.
C: Parlando ancora dei personaggi,abbiamo detto che provengono ognuno da nazionalità diverse,quindi anche la cultura cambia in certi casi!Hai dovuto,quindi,studiare alcune di queste culture.Da quali fonti hai ottenuto queste informazioni?
D: Alcune informazioni le possedevo in partenza,avendo un background giornalistico alle spalle. Quindi la prima cosa che faccio la mattina,è vedere le notizie e informazioni su tutto quello che succede!L' unica parte su cui mi sono dovuta documentare è stata la vicenda di Aiguo Chen,il personaggio cinese che abita ad Hampstead con gli altri.Sebbene sia una studiosa,in un certo senso,della cultura asiatica,il tema trattato,ovvero la violazione dei diritti umani,è un argomento delicato e in continuo aggiornamento,motivo per cui mi sono fatta un bel giro di documentazione e trattato l' argomento con la delicatezza che merita!Sono arrivata a studiare anche la Costituzione Cinese!
C: Addirittura O_O
D: Meglio conoscere alcuni argomenti nel dettaglio!
C: Ah beh,torto non hai!Ora parliamo di Gloria,la protagonista di Colazione Internazionale!Gloria non ha proprio quella che si definisce una situazione facile!Perchè hai voluto darle quelle problematiche che si evincono nel libro,piuttosto che una vita semplice?!
D: In realtà ho voluto personificare un pòp quello che è il sentimento che attraversa la generazione dei giorni nostri,ma soprattutto la generazione dei giorni nostri a Napoli.Non a caso Gloria si trova a lottare in e contro un territorio che soffre per inquinamento ambientale (Gloria è di Giugliano,meglio nota purtroppo come Terra dei Fuochi!Ah,giusto,ci abito anche io!),che ha influito anche sulla situazione familiare,poi scopriremo come leggendo il libro.Altro problema di cui si parla è quello della microcriminalità.Ho cercato di far capire perchè un ragazzo della nostra età,dovrebbe arrivare alla conclusione di andare via...è effettivamente un messaggio negativo quello che traspare:piuttosto che restare e lottare,andar via!E questo è vero,ma dal mio punto di vista non è nemmeno giusto che una persona con delle ambizioni debba rimanere in un posto che non può darle niente e che non mostra vie di miglioramento,perchè a quel punto è la persona a soccombere e non è giusto!
C: Mmm!Triste ma vero!Ok,con questa risposta hai riposto anche alla mia prossima domanda,ovvero perchè una napoletana,per giunta di Giugliano!Hai risposto in maniera molto esaustiva!Ad un certo punto,quindi,Gloria parte per Londra,dove studierà giornalismo!Come mai,tra tantissimo posti hai scelto Londra e non New York o Berlino,per dirne alcuni?!
D: Non saprei dire se per un motivo affettivo o di indole,ma volevo rimanere in Europa,perchè è il posto dove viviamo,almeno noi dell' Italia ( ricordo che alcuni personaggi provengono da luoghi non europei!).
Londra perchè credo che sia,come dicono anche tante altre persone,il nuovo centro multiculturale dell' Europa.Inoltre,chi sceglie di partire per l' estero,parla sempre prima di voler andare a Londra.
Volevo rendere la storia più realistica possibile,per questo la ragazza napoletana,per questo il desiderio di andare a Londra!
C: Wow!
Qui bevo il mio caffè,ormai freddo,ma in compagnia di Daniela tutto sembra essere più buono!Ha dei poteri magici mi sa :P
C: Ok!Quindi eravamo..ah si!Perchè Gloria decide di fare giornalismo?!Perchè non la scrittrice?!
D: Diciamo che la scrittrice...per una ragazza che vive in Italia non può essere un mestiere purtroppo! E' molto difficile che..
C: Disse colei che ha scritto un libro!
D; Che purtroppo non campa di questo!!Il punto è proprio questo: se potesse essere una professione,sarebbe un sogno!Inoltre,come ho detto prima,ho un background giornalistico,sono molto curiosa...volevo far sì che Gloria fosse un pò simile a me,anche per facilitarmi il compito.Poi ho scelto il giornalismo per delineare meglio il personaggio,che a differenza mia,è molto cinica e pragmatica,nonchè asettica.Ed è così che un giornalista deve essere.Ho pensato che potesse essere un elemento aggiuntivo per caratterizzare meglio la sua indole e personalità!
Qui io inizio a ridere!
C: Scusami Dany!Rido perchè,giuro che ogni volta che faccio un video passa l' ambulanza!!!!!
D: Avranno un sentore forse!
C: Ah sicuro!Per la serie "Claudia sta facendo un video o un' intervista!Andiamo!"Bruum!E arrivano!
Ridiamo entrambe,poi torniamo sull' intervista!
C: Il tuo romanzo,Colazione Internazionale,è un libro anche di luoghi bellissimi e musiche straordinarie,come quelle dei Queen!Perchè hai scelto i luoghi  e le musiche presenti nel romanzo,piuttosto che sceglierne altre più come dire...popolari se così vogliamo dire!?
D: Beh...semplicemente amo la musica Rock!Penso che sia uno dei tipi di musica di più alta qualità accanto ad altri generi!Inoltre la vedevo particolarmente adatta a questa storia: fresca, movimentata, giovane!Per questo il Rock!L' unico dettaglio che non ho lasciato al caso è che ogni canzone si adegua perfettamente al momento che attraversa.
Riguardo i luoghi...Londra ho già spiegato il motivo!
Dublino perchè c' è questo posto nel cuore della città che si chiama Temple Bar,presente nel libro, il quale incarna quella che è la filosofia del libro in toto.Praticamente buon cibo,buona musica e buona compagnia!Quando ci sono stata,ad esempio,c' era gente che pur non conoscendoti,ti prede per mano e ti invita a ballare,cantare e bere insieme...si sta davvero in armonia!
Infine,Pechino,perchè sono una sorta di appassionata di diritti umani,e lì c'è un bel pò da fare a riguardo.
C: Eh si,direi!Ora una domanda che desidero fare da anni agli scrittori:ma i luoghi presenti nel libro,tipo il Biblio-tè-ovvero un bar in una biblioteca dove leggi e bevi quello che vuoi-esistono davvero tutti!?
D: Esistono,ma non qui a Napoli,ed io comunque ne conosco pochi simili!So che ce ne sono simili,ma tipo a piazza Bellini!Tuttavia,per il Biblio-Tè ad esempio,mi sono ispirata all' ormai defunta FNAC. Praticamente ho immaginato una sorta di FNAC a più piani,dove uno dei piani fosse adibito a biblioteca con bar!
C: Alla faccia della fantasia!Ok,il sogno di andare al Biblio-Tè è svanito!Eh vabbè!Torniamo al libro!Nel romanzo,hai concentrato l' attenzione sui rapporti d' amicizia!Perchè non sull' amore,che ormai è visto come una sorta di ancora di salvezza,capace di dare forza a chiunque in qualsiasi circostanza?!
D: Beh,perchè...l' amore può essere l' ancora di salvezza...ma l' amore...come posso dire...è un rapporto molto intimo tra due persone.E' un rapporto molto intimo,e non mi riferisco al sesso,però secondo me è il trovarsi con una persona che non ti aspetti di trovare. L' amicizia è una cosa che...non credo sia più facile che nasca,ma è un incontro e uno scontro,nel senso...io non ti conoscevo prima Claudia,non avevo idea chi tu fossi,però è bello aprirsi e conoscersi e da lì può nascere l' amicizia.E' un processo molto più semplice di quello che può sembrare,spesso le persone lo sottovalutano.In realtà basterebbe semplicemente essere più aperti,liberarsi da alcuni preconcetti. Secondo me è una questione di quieto convivere sulla terra!Un altro motivo è che sono impacciatissima a scrivere storie d' amore,non le sopporto,non voglio proprio parlarne,quindi quanto meno ne parlo meglio è!
C: Ah bene!Riesco a capirti,io adoro King più di qualsiasi altro autore sdolcinato XD Come hai pubblicizzato e creato questo libro?!
D: Prima di tutto mi sono messa a scrivere!!!! (La risata ci stava!) Una volta completato il lavoro,ho fatto un controllo di quelle che erano le possibilità per pubblicare il libro da sola.Esistono queste piattaforme di self-publishing che ti permettono di impaginare il testo in maniera professionale.Poi ci si può avvalere di servizi editoriali quali la correzione di bozze e tanti altri. Dopodiché si passa alla pubblicazione e alla distribuzione nel territorio nazionale.Nel mio caso ho scelto la piattaforma www.youcanprint.it/,poichè documentandomi sembrava essere la più importante ed efficiente.Io la consiglierei per chi come me vuole iniziare,ma non sa come!L' unico...inconveniente nel
self-publishing,se si può definire tale,è il dover controllare che tutto fili liscio!
C: La piattaforma è in italiano o lingua straniera?!
D: Italiano!
C: Ok,quindi anche per chi è impedito come me con le lingue,può stare sereno!Prego signori,accomodatevi pure XD
Dove si può acquistare il tuo libro e a che prezzo?!
D: Per quanto riguarda il libro fisico,quindi cartaceo,si può andare in qualsiasi libreria Feltrinelli o Mondadori o altre indicate sul mio blog e sulla pagina Facebook,e trovare il libro già esposto,oppure richiederlo come instant book e trovarlo poi dopo un paio di giorni circa!Altrimenti,sempre cartaceo lo si può trovare anche su siti come Amazon..
C: E scusate se è poco!O.o
Dany ride ovviamente,poi prosegue: Feltrinelli.it, Inmondadori,it ecc.!Per quanto riguarda l' ebook,quindi in forma digitale,ci sono sempre piattaforme online,indicate anche queste sul blog!I costi sono,per il cartaceo 13 euro e purtroppo non l' ho potuto decidere io,ma la piattaforma!Invece il formato digitale è al costo di 1,99 euro,prezzo deciso da me!
C: Quindi,sappiamo ora che hai un blog,ovvero colazioneinternazionale.wordpress.com,una pagina Facebook,ossia Colazione Internazionale!Ma su quali altri siti e social possono seguirti i tuoi lettori?!
D: Oltre che su questi portali,possono seguirmi anche su Twitter ( CoIn-Libro @DanyApparente ) dove si possono seguire tutte le attività relative al libro,come presentazioni,nuove pubblicazioni e simili!Poi,conto a fine Ottobre di lanciare anche su Instagram e/o Pinterest, e anche su...Tu..Tum..come si dice?!
C: Ahahahahahah!Non lo soooo!Che qualcuno ci insegni a pronunciare correttamente Tumblr!Vi prego!
D: Pensavo di essere la sola!
C: No,non lo sei!XD
Dopo questa scena pietosa,andiamo avanti!
D: Ok,quel coso impronunciabile!
C: Tu sai chi per la serie!Ok!Hai programmi per un futuro libro?Se si,su che genere si concentrerà?!
D: Si!Sto pianificando  e programmando di notte (XD è un mito!) questo altro romanzo di narrativa storica che conto di completare almeno nel giro di un anno massimo!Anche in questo progetto c' è un grande lavoro di documentazione,poichè partiamo dalla guerra d' inverno che si tenne durante la Seconda Guerra Mondiale. Attraverseremo periodi come gli '50 in Italia e i '70 ancora non so dove e sono disperata,devo trovare un posto!
Qui ci scappa da ridere per forza!
D: Infine tocchiamo anche gli anni '90. Tutto questo ad intreccio con gli anni nostri.
C: Come complicarsi la vita,Daniela insegna!!!Ok ok,ora,domanda di semplice curiosità!Se in futuro dovessero proporti di fare di Colazione Internazionale un film,tu accetteresti pur consapevole che 99 volte su 100,il film non è fedele al libro?!
Dopo aver finto uno svenimento esclamando "Sbam" Dany ci risponde!
D: Beh nei panni di un' esordiente ti direi che cercando,anzi non cercando,ma essendo intransigente sulla trama in tutto e per tutto accetterei,ma la trama non dovrebbe cambiare! Da esordiente è ovvio che sbatterei a terra per la felicità,ma pretenderei che la trama non venisse cambiata. Noi sappiamo che moltissimi libri riprodotti sotto forma di film,sono stati sottoposti a due grandi problemi: o vengono tagliati e quasi sempre tagliano le scene migliori e importanti.O ancora vengono stravolte le trame.
C: Un esempio è Il Signore Degli Anelli!Nel libro ha un inizio nel film un  altro!
D: Esattamente!Ma anche lo Hobbit è un esempio,poichè inizia in egual modo nel libro e nel film,ma man mano che la storia prosegue,nel film viene stravolta,cosa che per chi è un Tolkeniano come noi,insomma è abbastanza irritante!
C: Fa incazzare,diciamolo!Ok,ora ultima domanda di questa lunghissima intervista!Chi è Daniela Apparente?!
D: Eh,vorrei saperlo anch' io!
Ridendo entrambe,veniamo interrotte dalla ragazza che libera il tavolo dalla mia tazza di caffè,rimane solo l' ordinazione di Daniela!Se mi stai leggendo Dany,la prossima volta pago io =P
D: Daniela Apparente chi è...è una persona che sta cercando di mettercela tutta,poi la risposta te la potrò dare penso un pò più in là!Per adesso è una ragazza come te,che si sta impegnando per i propri sogni!
E con questa lieta conclusione,io auguro a Daniela di diventare tutto ciò che vorrà diventare nella vita,perchè in lei ho potuto vedere il buono che c' è nei sogni,il bello che si nasconde dietro alle paure e alle incertezze,il fascino del coraggio e la purezza quasi infantile,del credere che in ogni avventura tutto possa diventare reale!Grazie Dany,perchè stavo titubando sulle mie scelte,dopo tre anni iniziavo ad aver paura di star commettendo un errore,poi arriva il tuo libro e tutto diventa chiaro,limpido:non stavo sbagliando,stavo crescendo!

Eccola,lei è Daniela Apparente e in mano ha il suo capolavoro!Compratelo e leggetelo tutti/e ne vale la pena,davvero!








Bene e ora vi lascio mie care!Sperando di non avervi annoiato e augurandomi che leggerete il libro,io vado a farmi la mia dose di Colazione Internazionale!
Baci a presto!



11 commenti:

  1. Mi hai incuriosito! tra l'altro un'intervista davvero interessante!
    www.bonjourchiara.com
    Bonjourchiara Facebook Page

    RispondiElimina
  2. anche io pubblicherò con Youcanprint!!!! complimenti alla tua amica e al suo libro;)

    http://glampond.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Che bella la tua intervista e... ti dirò Claudia, mi intriga questo libro!!!!
    Happy sunday girl!!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  4. Claudia ma che brava la tua amica e poi è giovanissima! Ma anche tu sei stata brava le hai chiesto tutte cose non banali! Non avevo dubbi eh???

    RispondiElimina
  5. Tantissimi complimenti, un autrice cosi giovane li merita tutti.
    Il titolo mi intriga molto, vorrei leggerlo.e tu...vedi di postare un po piu spesso ;-))))))
    Baci piccolina.

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  6. Complimenti, a te pr la bella intervista e a lei che è così giovane!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  7. Che bella questa intervista, molto interessante ! Complimenti a te ed alla tua amica :-* Baci

    Fashion and Cookies
    Facebook / G+ / Bloglovin

    RispondiElimina
  8. bella intervista..lunghetta eh XD comunque questo libro che mi hai consigliato deve essere davvero bello!
    xoxo
    http://ohmygoldblogbyrossella.blogspot.it/2014/10/halloween.html

    RispondiElimina
  9. che bella intervista! sarà stata una bellissima esperienza questa!!! *_*
    Carissima sono tornata dopo tanto tempo ho aperto un nuovo blog è ancora in via di sistemazione ma siamo tornateeee!
    bacini serena
    http://serena-closet.blogspot.it/

    RispondiElimina

Fashion Is Mч Onlч God © 2014